Chi siamo

Siamo sei soci fondatori, ognuno in maniera diversa vive la complessità del mondo della disabilità e dell’autismo ed è questo che ci ha fortemente uniti nella fondazione dell’associazione. La nostra associazione nasce per farsi portavoce di bambini e ragazzi, che come Enea, vivono nella loro disabilità e si propone di garantire i loro diritti in ambito sociale e sanitario.

L’ associazione si propone di offrire interventi educativi “evidence-based” personalizzati, basati sull’analisi del comportamento applicata (ABA).

I progetti svolti mirano a garantire l’inclusione sociale ed a migliorare la qualità della vita della persona con disabilità e della sua famiglia.

Le iniziative di promozione, di sensibilizzazione e di formazione specifica promosse, hanno la finalità di creare una rete di supporto alla persona e favorire la comunicazione tra servizi territoriali.

Attività

“le parole di Enea” si propone sul territorio per offrire servizi alla comunità e di sviluppare progetti finalizzati al benessere e all’utilità sociale. La nostra attenzione e ai bambini e ragazzi con autismo o altre disabilità evolutive e alle loro famiglie proponendo alcuni progetti:

  • ABAforALL
  •  progetto “autonomia” rivolto ad adolescenti che seguono un percorso basato sull’ABA volto a potenziare le autonomie personali, al sapersi muovere sul territorio in autonomia, fare esperienze di vita fuori da casa. 
  • Sportello genitori: in fase di realizzazione. Pensato come un momento di condivisione nel quale poter parlare di se stessi e della propria vita, dare e avere un ascolto reciproco nel quale portare la propria esperienza ma essere anche promotori di nuove iniziative per l’associazione. I gruppi saranno mediati da una psicoterapeuta specializzata nell’ambito della genitorialità con esperienza in ABA.
  • Corsi di formazione e di informazione sull’ABA.
  • Eventi di sensibilizzazione sul territorio